skip to Main Content

Il mondo di Apple è meraviglioso!

Sono ironico, metto le mani avanti subito! Fanboy si, ma non con i paraocchi. Semplicemente stavo scrivendo un post sul LEGO movie e mi è venuto spontaneo intitolare questo post così.

Insomma, in questi mi sono passate sotto gli occhi un paio di notizie e volevo commentarle insieme.

Qualche giorno fa è uscito il tanto atteso aggiornamento iOS 7.1 per gli ultimi modelli di iPhone, iPad e iPod. Se ne parlava da tanto tempo, e già si sapevano le novità che avrebbe portato grazie alla fase di beta testing degli scorsi mesi (oltre al fatto che in Apple di segreto ormai è rimasto poco). Si sono concentrati principalmente sull’interfaccia grafica e l’accessibilità del sistema (contrasti dei bottoni ecc) e sul migliorare (finalmente) le prestazioni del “vecchio” iPhone4, che a quanto pare è risorto a nuova vita con questo aggiornamento.

xiOS_7-1_Update_3-12-14_ChitikaInsights_rs.png.pagespeed.ic.K49GzNZRT9
Il dato che mi stupisce però è che in solo 24 ore l’aggiornamento è stato effettuato già dal 6% degli americani (che usano iOS). In 45 ore è salita al 12%.

45 hours following its public debut, iOS 7.1 users are now generating a full 12% of total North American iOS Web traffic. With a 6.1 percentage point increase, this is roughly a doubling of the usage share observed within the earlier 24-hour study published on March 11, 2014.
via Chitika Online Advertising Network

Beh, sono percentuali di tutto rispetto. A quanto pare gli utenti iOS sono più svegli di quanto pensassi (e non comprano un iPhone solo per moda, almeno gli americani).
E, concedimi questa frecciatina, sono percentuali di penetrazione che Android si sogna… è cosa ormai risaputa la frammentazione pazzesca che ha questo sistema operativo, se compri un telefono oggi molto probabilmente non lo potrai mai aggiornare alla nuova versione. L’ecosistema chiuso di Apple, dopotutto, ha i suoi pro e i suoi contro.

L’altra notizia è l’approvazione del nuovo Apple Store che verrà costruito a San Francisco in sostituzione di quello presente un po’ datato. Anche di questo se ne parla da parecchio tempo perché come al solito Apple vuole fare le cose in grande (altrimenti non fa notizia) e si scontra con le amministrazioni (si, anche in America succedono queste cose).
Comunque, la notizia wow è che dopo varie modifiche al progetto alla fine ecco come sarà:

Se guarderai bene la foto puoi notare il punto di forza del negozio: i due pannelli centrali della facciata in realtà sono due porte scorrevoli alte più di 13 metri (!!!). A quanto pare verranno aperte quando le condizioni del tempo lo consentiranno. Pazzesco!
E poi ci tengo a precisare che questo, come anche il progetto del nuovo “quartier generale” Apple in costruzione a Cupertino, è stato progettato dallo studio Foster + Partners….. e Norman Foster è il mio architetto preferito.

La terza notizia commentare è quella che Luciana Littizzetto definirebbe “notizia farlocca”: un soldato americano ha dichiarato che il suo iPhone5 gli ha salvato la vita parando la scheggia durante un attacco kamikaze in Afghanistan (QUI il servizio tv).

Miracolooo! Ok, siamo tutti contenti che il soldato si sia salvato, ma anche basta con queste notizie pacco. Come quelle testate americane che ogni tot fanno partire il toto-ladro: a New York tutti i ladri puntano agli iPhone… beh, mi pare ovvio visto che il 90% (ho sparato un numero a casaccio ma è comunque alta) della popolazione americana ha un dispositivo Apple.

Il mondo di Apple è meraviglioso!

[youtube=https://www.youtube.com/watch?v=StTqXEQ2l-Y]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back To Top