skip to Main Content

Il rapporto Nielsen sul Mobile Consumer

Nielsen ha reso pubblici i dati della sua ricerca in merito al mercato Mobile e i suoi consumatori.
Le nazioni prese in esame sono Australia, Brasile, Cina, India, Italia, Corea del Sud, Russia, Turchia, Inghilterra e Stati Uniti.

La prima slide mette bene in evidenza in numero di utenti che usano un “cellulare” suddiviso per nazioni.
Troviamo l’Italia terza classificata a parimerito con l’Inghilterra con il 97%, dopo Corea del Sud (99%) e Russia (98%).

 

Rapporto nielsen mobile 1

Rapporto nielsen mobile

La seconda slide è dedicata al tipo di “cellulare”. Nell’arco di 40 anni la tecnologia si è evoluta e con lei anche le funzioni dei dispositivi e l’uso che l’utente ne fa. Interessante vedere come in Corea (67%), Cina (66%), Australia (65%), Italia (62%) e Inghilterra (61%) i dispositivi più diffusi sono gli smartphone.
Hanno ancora una buona fetta di mercato i “multimedia phone” (dispositivi touchscreen o con tastiera qwerty con sistema operativo poco avanzato) in India (80%) e Turchia (61%).

Rapporto nielsen mobile 2

Rapporto nielsen mobile

Ma chi sono gli utenti mobile?
In Italia, in controtendeza con le altre nazioni, le fasce d’età compresa tra i 25-34 (72%) e 35-44 (70%) sono quelle che usano lo “smartphone”. Molto alte anche le altre fasce.
In linea di massima per le altre nazioni si nota come nelle fasce d’età più basse (16-24) è più alta la penetrazione degli “smartphone” rispetto a quella dei “feature phone”.

Rapporto nielsen mobile 4

Rapporto nielsen mobile 4

Quanti dispositivi a persona? (Ovvero quanto siamo messi male)
In Italia il 35% degli utenti ha almeno due “cellulari”. Quasi apprezzabile rispetto al ben 51% dei russi o il 48% dei brasiliani.

Rapporto nielsen mobile 3

Rapporto nielsen mobile 3

Cosa facciamo con gli “smartphone”?
Noi italiani siamo sempre stati grandi consumatori di sms… e lo siamo rimasti. L’89% usa il suo smartphone per messaggiare, figuriamoci poi ora che ci sono decine di opzioni per messaggiare gratuitamente. E questo bene o male è l’uso maggiore che ne fanno in tutte le nazioni.
Il 51% degli italiani lo usa per mandare email, il 47% per i social network (il valore più basso rispetto agli altri paesi) e il 49% per le applicazioni (anche qui il valore più basso). In crescita anche l’uso per i servizi di geolocalizzazione (42%).

 

Rapporto nielsen mobile 5

Rapporto nielsen mobile

Il report completo lo trovate a questo link.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back To Top