skip to Main Content

Esperimento sociale: fermati e ascolta

La storia è vecchia, del 2007, ma mi è passata sotto gli occhi qualche giorno fa.

Una fredda mattina di gennaio. Una stazione della metropolitana di Washington nell’ora di punta. Un artista di strada che suona 6 pezzi di Bach con il violino per circa 45 min.

Nei 45 minuti che il musicista suona, solo 6 persone si fermano e rimango un po’. Circa 20 gli danno dei soldi, ma continuano a camminare normalmente. A fine esperimento ha racimolato 32$.
Finito di suonare, nella stazione torna il silenzio come se nulla fosse.

Era il gennaio del 2007 quando Gene Weingarten del Washington Post pensò bene di fare questo esperimento sociale sulla percezione e le priorità delle persone.

L’artista di strada era il violinista Joshua Bell, uno dei musicisti più talentuosi del mondo, con il suo violino Stradivari da 3.5 milioni di dollari. Lo stesso artista che due giorni prima aveva fatto il tutto esaurito nei teatri di Boston per il suo spettacolo.
Nessuno si è accorto di lui e della “bellezza” che stava ascoltando perché fuori dal normale contesto in cui in genere ascoltiamo musica classica.

A volte siamo talmente chiusi nel “nostro mondo” che non riusciamo a vedere le piccole cose che ci circondano.

Per maggiori informazioni su Joshua Bell.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back To Top