skip to Main Content

Fiemme Tour: Day 2

La sveglia è suonata alle 7.
C’è chi ha dormito, chi non ha chiuso occhio, chi ha russato troppo, palla di pelo che porta a giro le ciabatte e ti fa gli agguati. Insomma… nottata movimentata.

20120813-230324.jpg

Colazione al bar e un po’ di spesa a Bellamonte (fortunatamente c’è una minuscola coop).

E poi è giunto il momento, il tanto temuto momento di infilarsi gli scarponi.

Destinazione di oggi: trekking del Cristo pensante.
Partenza dal Passo Rolle, m. 1984 (subito dopo la caserma della guardia di finanza sulla destra c’è il parcheggio).

 

Il primo posto che incontrate sarà la Capanna Cervino (m. 2084) con il suo recinto delle mucche scozzesi e le sue torte favolose.

Salendo più su, seguendo il sentiero c’è anche qualche scorciatoia, incontrerete la Baita Segantini (m. 2200) ottimo punto di ristoro con vista sulla splendida Cimon della Pala. Noi abbiamo trovato una giornata un po’ nuvolosa, e i “giochi” delle nuvole con questa cima sono mozzafiato.

20120813-230607.jpg

Dalla Baita Segantini a questo punto non resta che proseguire verso il sentiero segnato e tra campi, panorami mozzafiato sulle vallate, mucche al pascolo… arriverete poi alla parete di una montagna con un sentiero che si arrampica fino in cima.
Ovviamente dovrete prendere quello!! 😉

Arrivati in cima il Cristo pensante, una statua in marmo della cava ai Canzoccoli di Predazzo, e un panorama mozzafiato su tutta la valle.

Sicuramente la fatica (soprattutto per i meno allenati) viene ripagata!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back To Top