skip to Main Content

L’Articolo 18 potrebbe aiutare le Startup

In questi giorni il governo sta lavorando ad alcune modifiche da apportare all’Articolo 18 in merito alle norme che regolano il rapporto tra datore di lavoro e dipendente (un approfondimento su Wikipedia).

Le modifiche potrebbero però rendere la vita più facile a chi vuole creare la propria Startup.

Avere la possibilità di selezionare i collaboratori con maggiore efficacia senza il timore che se si assume la persona sbagliata è poi difficile, se non quasi impossibile, tornare indietro, è certamente utile a qualsiasi azienda. Poter pianificare strategie di crescita anche molto rapide senza dover temere di superare troppo rapidamente soglie legate al numero di dipendenti potendo contare su una normativa valida sempre è un vantaggio non da poco. Sono forse questi i due elementi che principalmente hanno riverbero sull’economia delle startup innovative il cui sviluppo si basa proprio sulle competenze e il capitale umano e sulla possibilità di crescere in modo scalabile il più rapidamente possibile secondo l’idea che una startup tecnologica è una multinazionale che muove i primi passi.

via Articolo 18, cosa cambia per le startup – Wired.it
[fonte immagine: ninjamarketing]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back To Top