skip to Main Content

Playlist da supermercato

Fare la spesa è una di quelle situazioni che si possono rivelare tra le più noiose della giornata. A seconda dell’orario in cui andate potreste impiegarci 10 o 40 min. Se poi andate nel fine settimana non ne parliamo. E la domenica durante le aperture straordinarie?! Sembra che le persone non facciano la spesa da mesi e hanno l’assoluto bisogno comprare 5 fustini di detersivo per lavatrice, pacchi su pacchi di caffè ecc…

Molti supermercati adesso hanno adottato anche sistemi di presto spesa per velocizzare il tutto, ma stranamente o trovi quello che arriva alla cassa automatica con 50 articoli e che una volta passati tutti al lettore si ricorda che li deve pure imbustare, oppure il sistema automatico decide che sei un cleptomane (anche se non hai mai rubato nemmeno una caramella) e ti tocca fare la rilettura.

Inevitabilmente ti viene da chiederti: “ma non avevo proprio altro da fare che venire qui?!”

Stesso discorso vale anche per la visita periodica alle Poste. Lì la disperazione arriva ai massimi storici. Ho sempre sostenuto che all’ingresso dovrebbero metterci il cartello “lasciate ogni speranza voi che entrate”. Mi sono perso il momento in cui gli uffici postali sono stati ufficialmente eletti ritrovo dei vecchini pensionati al posto dei bar o dei circoli.

Ultimamente mi sono attrezzato di cuffie e iPod e musica sparata a tutto volume. Diciamo che ha addolcito un po’ la pillola. Solitamente mando in modalità casuale e lascio la scelta al caso.

Il punto della questione è: avete una playlist da supermercato? La vostra top ten che vi aiuta ad affrontare queste situazioni? Della serie siete più tipo da U2 o Adele? AC/DC o Elisa?

Un buon spunto per trovare la playlist musicale adatta ad ogni accosione potrebbe essere Stereomood, la piattaforma che propone una playlist preconfezionata a seconda del vostro stato d’animo o dell ’attività che si sta svolgendo. Purtroppo, stranamente, la playlist per il supermercato (shopping e quant’altro) non c’è!! Quindi… aspetto i vostri suggerimenti!!

Tommaso

Fonte immagine: link

This Post Has 22 Comments
  1. Lo so, non sono un tipo “normale” 🙂 a me andare a fare la spesa piace! Ok, l’ho detto, per cortesia non ditelo a mia moglie 🙂
    E’ un’oretta in cui mi rilasso, mi pregusto già i cibi che compero… poi ultimamente mi porto dietro anche il poppante… e sinceramente tempo per ascoltare una playlist non ce l’ho. Al limite ti consiglierei una dello zecchino d’oro 🙂

    1. Ma io il poppante non ce l’ho… :/

      E poi mi ci vedi a fare la spesa cantando “44 gatti in fila per 6…” o “le tagliatelle di nonna pina…”?!

        1. mmm lo state svendendo troppo spesso… mi sa che ve lo lascio! Ma tanto ha l’antifurto quindi anche volendo non si allontana dalla mamma!! 😛

  2. Ultimamente capita anche a me di fare strategie per fare la spesa ad orari strani in modo che sia super veloce. Ma l’opzione di avere un Ipod nelle orecchie renderebbe tutto davvero molto più piacevole o quanto meno, meno noioso percui credo che mi farò un girino su Stereomood. Bel post tommy!

    1. Ti svelo un segreto… dopo un’acquazzone è il momento giusto per andare a far la spesa o alla posta. Non trovi nessuno!! 😛

      Stereomood effettivamente è un bel sito, pieno di spunti. Peccato manchi proprio la playlist per lo shopping… 😉

  3. Che esagerato! Ma fare la spesa é la cosa più bella al mondo!
    Sulle poste ti capisco benissimo. Ti consiglio una musica non troppo allegra sennò chissà cosa pensa la gente (capita spesso anche a me di muovermi a ritmo di musica!)

    1. Ok, non posso dire che mi piace fare la spesa, ma non la odio nemmeno. E’ il caos del supermercato che non sopporto, le persone che lasciano il carrello in mezzo alla via e se ne vanno a spasso.
      Poi devo dire che ho “sperimentato” diversi supermercati, e su alcuni c’è da farci veramente una croce sopra!!

    1. Beh oddio, Bacharach non era proprio quello che mi aspettavo… cmq lo metto subito nell’iPod e poi proverò a trovare qualcosa che vada bene insieme.

      Grazie! 😉

      1. Ma per fare la spesa devi essere spensierato, mica puoi farti vedere dai passanti mentre ascolti “Someone like you” di Adele piangendo e nel mentre scegli gli affettati! (Immaginati che scena…..)

  4. Ahhhhhh….quell’annosa questione della spesa…

    Brevissimo inciso…Adoro stereomood ma lo adorerei di più se ogni tanto infilassero anche qualche canzone nota ai comuni ignoranti mortali come me…

    La spesa in Italia era abbastanza noiosa, prendevo sempre le stessissime cose, sempre lo stesso giorno della settimana, sempre nello stesso ordine. Dupalle.

    Sarà per questo che ora mi ritrovo in Germania a fare spesa?
    Qui non c’è spazio per le distrazioni, l’unica playlist che potrei avere sarebbe il corso di tedesco che mi ripete ottanta volte come si dice “voglio cento grammi di” “un po’ meno” “un po’ più” “mi scusi non volevo amputarle un piede passandoci sopra col carrello”..
    Però…visto che io non ho il piacere di autoallietarmi la spesa, la allieto agli altri, cantando e correndo per i corridoio col carrello stile monopattino…

    Adottatemi…

    1. ahahah allora me lo mandi un tuo cd?? Almeno sento quello!!! 😛

      ps. concordo su Stereomood. Ogni tanto qualche brano un po’ più commerciale ci starebbe bene, ma credo sarà molto difficile vederlo a breve… 😉

      1. Se vuoi ti faccio anche il DVD…cioè mica vorresti che cantassi senza fare le acrobazie sul carrello ed essere guardata con schifo dai tedeschi? EH!?

  5. Sulla spesa sono perfettamente d’accordo con te. Capisco che molti durante la settimana lavorano, però certe volte è veramente inconcepibile, non riesci nemmeno a passare.
    Sulle Poste ormai ho imparato quali sono gli orari con minor flusso di persone, peccato che non sempre funziona. Non mi ci far pensare che da venerdì è già la terza volta che ci vado per risolvere un problema con la post pay!
    Non ho una playlist ben precisa, primo perché per la musica vado a periodi (a volte ascolto sempre i soliti gruppi e le solite canzoni, altre volte vario un po’), ma soprattutto non riesco ad ascoltarla in situazioni come quelle da te descritte.

  6. Così di getto mi viene in mente una delle mie canzoni preferite in assoluto: Boys Don’t Cry.

    Questo capolavoro dei Cure riesce a mettermi bene e a commuovermi nel medesimo tempo.

    http://www.youtube.com/watch?v=P9hOFOgqOds

    “I try to laugh about it
    Cover it all up with lies
    I try and laugh about it
    Hiding the tears in my eyes
    Because boys don’t cry
    Boys don’t cry”

    Fammi sapere se ti piace.
    🙂

    1. Grazie Andre!
      Come ho fatto per il suggerimento di Martina intanto la metto nell’iPod, poi la funzione Genius magari farà il resto! 😉

  7. Anche io appartengo alla categoria di persone “a cui piace fare la spesa” 😛 Non sempre ovviamente, ma se non sono troppo stanca e sono dell’umore giusto, mi piace scegliermi per bene le mie cosine e cosa mangiare durante la settimana. E sì, se possibile, evitare qualsiasi tipo di centro commerciale o supermercato nel fine settimana! Discorso mooolto diverso per la posta! Credo che lì, pure con della buona musica, non ti passaaa più!
    Comunque non ho mai pensato ad una “playlist da supermercato” o da shopping (forse perchè sono totalmente assorbita durante quelle sessioni! :P), però se dovessi consigliare qualcosa, supermercato o meno…. David Bowie 😉 Da spaziare un pò su tutta la discografia, soprattutto i primi anni 70!
    Ciao e buon fine settimana! (con annessa spesa? :P)
    Ele

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back To Top