Gli Italiani oltre che per gli spaghetti e la pizza sono noti anche per la loro devozione verso la telefonia mobile. Secondo le ricerche in Italia abbiamo … cellulari a testa.
E questo le compagnie telefoniche lo sanno bene, basta vedere la guerra che si scatena con le promozioni durante il periodo natalizio e l’estate. Non a caso siamo una delle nazioni con le tariffe mobile più alte d’Europa.
Italiani popolo di scrittori di… sms.

Skebby un programma per cellulari disponibile per tutte le piattaforme (iPhone, Android, Symbian, Java) senza cambiare operatore, numero o contratto, che permette di inviare sms gratuiti (verso altri utenti Skebby) o a basso costo (verso tutti gli altri) sfruttando la connessione internet dei cellulari. In sostanza è lo “Skype degli sms”.

Per la soluzione gratuita Skebby – Skebby l’sms viaggia esclusivamente su Internet attraverso i server di Skebby.
Per la soluzione Skebby – SMS tradizionale, l’sms prima viene mandato verso i server Skebby e poi indirizzato verso la rete gsm dell’operatore mobile del destinatario.
Nel primo caso l’invio del messaggio è gratuito appunto, ma eventualmente bisogna mettere in conto un piccolo costo (0 – 1 cent) dovuto alla connessione ad internet.
Nel secondo caso, oltre alla connessione, pagherete il costo dell’sms, che può essere o 0,05 € o 0,07 € a seconda delle opzione che si sceglie. Con l’opzione sms basic si inviano messaggi a tutti in Italia e all’estero per 5 cent ma arrivano al destinatario con un numero casuale (ma si può firmare il messaggio). Con l’opzione sms classic invece, il messaggio costa 7 cent ed è in tutto e per tutto uguale ad un normale sms.
Se però avete già attiva una promozione internet per navigare con il telefonino, la spesa sarà ottimizzata ulteriormente.

Qualora decideste di utilizzare Skebby per mandare anche sms tradizionali dovrete comprare il credito sul sito ufficiale, altrimenti basterà scaricare l’applicazione per poter iniziare a mandare messaggi gratuiti a tutti.
Le stesse regole valgono anche per i costosi messaggi mandati dall’estero, anche se paradossalmente costano meno gli sms mandati dall’estero in roaming che quelli inviati coi nostri operatori mobili dall’Italia.

La mia esperienza?
Io uso Skebby ormai da 3 anni anche, soprattutto, per mandare sms tradizionali, prima con un Nokia e poi con l’iPhone.
Ad eccezione di qualche rara occasione, tipo il giorno di Natale per il sovraccarico dei server, non ho mai avuto problemi (il tasso di mancato recapito dei messaggi è dell’1% annuo, in continua diminuzione).
Non sto nemmeno a dire che ho perso il conto dei soldi risparmiati. Ho sempre avuto un piano ricaricabile e non ho mai trovato offerte degli operatori compatibili con le mie esigenze, soprattutto adesso che ogni operatore mobile ha offerte sms spesso verso solo utenti con lo stesso operatore, e di usare un telefono per ogni operatore/promozione (come fanno in molti ormai) proprio non ho mai avuto voglia.

Sicuramente in molti avranno da controbattere che ci sono molti altri programmi simili a Skebby e migliori, primo tra tutti Whatsapp.
Beh si, effettivamente Whatsapp ha qualche punto in più a suo favore, ma a differenza di Skebby, consuma più banda per l’invio del messaggio al punto da obbligare l’utente ad avere una promo dati (oltre al fatto che su Symbian rimane sempre aperto e connesso anche in background) e ovviamente non consente l’invio di sms tradizionali.

La guerra di questi programmi di messaggistica vedrà scendere in campo un altro protagonista a settembre quando con l’uscita dell’iOS 5 per tutti i dispositivi mobile di Apple verrà introdotto iMessage che consentirà l’invio di messaggi gratuito tra tutti i sistemi iOS (ma servirà comunque una connessione internet).

Il risparmio è a portata di click con Skebby, non vi resta che scaricarlo e provarlo!! ;)

Tommaso

1 Comments

  1. silvia

    ciao, ho letto il tuo post. Volevo solo dirti che fai confusione, gli SMS basic costano 5 cent e arrivano da un numero casuale, mentre gli SMS classic sono quelli dove si può inserire il proprio numero di cellulare come mittente!
    Ciao!

Rispondi